Putifigari

Basket: Dinamo pronta a gara con Venezia

"Partite del genere non devono spaventarci, saremo carichi ed entusiasti, e giocare in casa ci darà una spinta in più". parola di coach Vincenzo Esposito. Alla vigilia del big match casalingo, quando alle 20 la Dinamo Sassari Banco di Sardegna riceverà la visita della capolista Umana Reyer Venezia, il tecnico casertano cerca di caricare i suoi giocatori e tutto l'ambiente. "La sfida di domani ha un fascino particolare, affrontiamo una delle tre o quattro squadre candidate a vincere e ad arrivare in fondo a tutte le competizioni - dice Esposito - negli ultimi anni Venezia ha fatto bene e quest'anno si è rinforzata, sarà una sfida molto impegnativa". Il coach si aspetta la Dinamo migliore. "Serve impegno, dedizione, focus e precisione extra per competere con questo avversario", ammette. Davanti a una squadra che "ha un roster lungo, che gioca molto bene in campo aperto e in transizione, che si è rinforzata dentro l'area e ha un'ottima chimica di gruppo, che ha alte percentuali dal perimetro ed è in vetta alla voce assist - è l'analisi - noi dovremo giocare la nostra pallacanestro con più dedizione e attenzione, ma siamo sereni perché siamo consapevoli che è un appuntamento difficile". Servirà una gran difesa. "Siamo la terza difesa del campionato, affrontiamo uno dei primi tre attacchi e forse la prima difesa - prosegue l'allenatore della Dinamo - serve consistenza per tutti i quaranta minuti, noi stiamo difendendo bene ma solo a sprazzi, però tutto dipenderà dalla continuità che riusciremo ad avere in attacco".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie